Prezzi delle case prefabbricate in legno

Costa di più una casa in legno o una casa in laterocemento? E in che modo si può risparmiare se si intende costruire una casa prefabbricata in legno? Ecco allora una serie di utili e sintetiche informazioni su perché scegliere una casa in legno direttamente da catalogo, su come calcolare il costo a metro quadrato e su come poter risparmiare senza rinunciare alla sicurezza, alla qualità e ai tanti benefici e vantaggi di una casa in legno.

Costo a metro quadrato delle case prefabbricate in legno

Quando conviene realmente costruire una casa in legno o una casa realizzata secondo i criteri dell’edilizia tradizionale?

Diciamo subito, a scanso di equivoci, che il costo a metro quadrato di una casa in legno prefabbricata non è in genere inferiore a quello di una casa in cemento/mattoni. Non vi è quindi risparmioeconomico imediato in termini di spesa per l’acquisto. Il risparmio offerto da una casa in legno lo si può notare con il tempo dato il suo basso consumo energetico


In secondo luogo è difficile stabilire a priori il prezzo a metro quadrato in edilizia, quindi anche per le case prefabbricate in legno, in quanto questa cifra è soggetta a tanti tipi di variabile, tra cui una serie di fattori legati strettamente alla località in cui si intende costruire.

Riassumendo: se una casa in legno può costare a metro quadrato circa 1.300 euro e quelle in cemento/mattoni vanno da 900 a 1.300 euro (o più) a metro quadrato, si capisce come non vi sia una grande differenza nella spesa per l’edificazione; il vantaggio si noterà tutto nei costi per i consumi energetici, che si riveleranno molto ridotti per quanto riguarda il legno.

Preventivo per le case prefabbricate in legno

La richiesta del preventivo per la costruzione di una casa in legno è uno degli aspetti più interessanti di questo tipo di costruzioni. Mentre infatti per le case in laterocemento non è possibile con sicurezza e precisione prevedere un preventivo preciso ma soltanto di massima, che la maggior parte delle volte è di gran lunga superato, per le case prefabbricate in legno il preventivo che viene realizzato è molto preciso e difficilmente prevede spese extra non preventivate.

Scelta da catalogo

Le varie aziende per le case in legno o propongo ai loro clienti i propri cataloghi dove è possibile già scegliere la tipologia di casa preferita. Più la scelta si avvicina a un modello presente a catalogo più logicamente il prezzo è competitivo, mentre ogni variazione o addirittura casi di progetti ex novo prevedono un prezzo maggiore. Quindi ogni modifica, dalla più piccola alla più grande, comporterà un aumento di prezzo rispetto al modello proposto a catalogo.

Case al grezzo o chiavi in mano

Le varie aziende del settore offrono inoltre la possibilità di scegliere case prefabbricate al grezzo o chiavi in mano, ovvero dotate dell’impiantistica e di tutte le rifiniture (sanitari, porte, finestre, mattonelle ecc.) e il preventivo pertanto varierà in base anche a quale delle due opzioni si vorrà scegliere.


Case di legno a basso costo

Nel mercato delle case in legno prefabbricate si possono trovare anche proposte a basso costo. Ma attenzione è bene diffidare di costi a metro quadrato e preventivi molto bassi perché il rischio è quello di acquistare una casa che non rispecchi tutti i criteri qualitativi. Case che sono definite prefabbricate e realizzate con il legno non è detto che rispecchino tutte le qualità di una casa in legno:

  • isolamento termico e buone prestazioni energetiche
  • qualità dei materiali di costruzione
  • efficiente montaggio e assemblaggio
  • rifiniture di qualità

Le offerte di case in legno prefabbricate più convenienti sono in genere quelle che provengono da aziende dell’Est Europa, in particolare dalla Romania, ma spesso si tratta di case molto simili agli chalet di montagna non trattandosi di strutture a telaio senza adeguati isolamenti. Prima di fare l’acquisto è pertanto bene valutare se quello che a prima vista sembra essere un affare lo sia poi anche nella realtà.

Costo a metro quadrato

Sono tante le variabili che incidono sul costo finale al metro quadrato di una casa in legno. Spesso però è bene tenere in considerazione che quello che fa la differenza tra un costo più contenuto e un altro più elevato è rappresentato dalle rifiniture, quindi:

  • tipo di piastrelle
  • modelli di sanitari
  • tipo di finestre
  • modelli delle porte interne

In genere le aziende propongono a catalogo una serie di proposte per le rifiniture, ma se il cliente tra queste proposte non trova quella di suo gradimento, allora sicuramente il budget previsto per le opere di rifinitura sarà maggiore di quello standard.

Ecco che pertanto, ad oggi, il costo di una casa prefabbricata in legno a metro quadrato può variare

  • da circa 900 euro
  • fino anche a 1300 euro

sempre intesi a metro quadrato, in base sia se si sceglie una casa al grezzo (senza rifiniture e impiantistica) o chiavi in mano, sia al tipo di rifiniture che si desiderano.

3 Commenti

  1. paola marcionelli
  2. DI UBALDO IOELE
  3. Fabiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *